documento

ORARI CORSI DI RECUPERO...

23 Giugno 2022: ORARI CORSI DI RECUPERO aggiornato al 24 giugno...                                                                                                                                                        

Leggi tutto...

bambina memoria

AVVISO - DIVIETO DI ACCESSO AI LOCALI DURANTE GLI ESAMI DI STATO...

SI COMUNICA CHE NELLE GIORNATE DEL 22, 23 E 24 GIUGNO NON SARA' POSSIBILE…

Leggi tutto...

documento

Documenti 15 maggio - 2021-22...

15 maggio 2022: Pubblicati i documenti del 15 maggio relativi all'anno scolastico 2021-22

Leggi tutto...

Liceo Percoto “Cats garden” Big Band nel programma di due importanti rassegne jazz udinesi...

A conclusione del progetto “Nuovi linguaggi musicali” il gruppo jazz del liceo musicale è stato inserito in due importanti rassegne jazz udinesi....

Leggi tutto...

Alcune proposte dalle Classi: l’Educazione Civica ‘in azione’...

Nel corso dell’anno scolastico, tutte le classi hanno svolto diversi percorsi relativi alle aree tematiche inerenti l’Educazione Civica, disciplina curricolare ormai consolidata all’interno del Curricolo di studi: l’impegno delle/degli insegnanti è stato di stimolo nei diversi ambiti, e l’aver reso obbligatoria questa vera e propria Disciplina ha permesso di approfondire con serietà e diligenza temi di importante spessore a volte sottostimati...

Leggi tutto...

Apprendere strategie per la Comunicazione efficace, per la costruzione di un futuro di Pace...

Due Workshop ‘in presenza’ con esperti internazionali in strategie di Comunicazione scritta/orale per lo sviluppo del pensiero critico/analitico e la promozione di positive capacità di collaborazione e di comunicazione/interazione interpersonale efficace attraverso il potenziamento della lingua straniera veicolare ‘senza confini’…

Leggi tutto...

‘Albo d'Oro’ dei Concorsi Musicali: premi e riconoscimenti al Liceo ‘Caterina Percoto’!...

Il nostro Liceo Musicale in questo anno scolastico 2021/2022 ha raggiunto brillanti risultati nei Concorsi Musicali cui ha partecipato, sia con allievi e allieve solisti/e che con gruppi da camera...

Leggi tutto...

Cittadinanza Digitale ‘in azione’: spunti e percorsi di Educazione Civica per le classi...

Complessità – delle Reti telematiche e sociali – e Cybersecurity quotidiana sono state l’argomento dell’incontro con il prof. Pier Luca Montessoro - professore ordinario di Computer Science presso Polytechnic Department of Engineering and Architecture dell’Università degli Studi di Udine...

Leggi tutto...

Di nuovo insieme a scuola per ritrovare unità, condivisione, armonia!...

Il giorno 8 giugno si è svolta, per la prima volta dall’inizio della pandemia di Covid-19, una giornata di fine anno in presenza all’insegna dello sport, della musica e soprattutto del divertimento...

Leggi tutto...

Messaggio dal Dirigente...

Dal 30 maggio scorso sono stato nominato Dirigente scolastico reggente del Liceo Percoto. E' la seconda volta che ho l'onore di dirigere come reggente questa prestigiosa scuola...

Leggi tutto...

Humans : un racconto inedito delle relazioni

Il prossimo 7 maggio si inaugurerà presso Palazzo di Toppo Wassermann la Mostra HUMANS - Relazioni e socialità per la generazione Z tra pre e post Covid...

Leggi tutto...

Concerto di fine anno...

Concerto di fine anno degli allievi del Liceo Musicale Caterina Percoto…

Leggi tutto...

Un saluto commosso e grato a Pierluigi Di Piazza

Pierluigi Di Piazza ci ha lasciato. La Rete delle Scuole “Il piacere della Legalità? Mondi a confronto” lo ricorda....

Leggi tutto...

Palio teatrale studentesco 2022...

Anche il corrente anno scolastico vedrà rinnovarsi per la Città di Udine l’ormai tradizionale, coinvolgente esperienza del “Palio Teatrale Studentesco”. All’edizione 2022 parteciperà anche il Gruppo teatrale del Liceo ‘Percoto’...

Leggi tutto...

Grande successo delle prime fasi del Torneo Disciplinare “Debate Senza Confini” 2022...

I MIND HUNTERS del Liceo ‘Percoto’ si aggiudicano il Torneo Disciplinare “Debate Senza Confini” 2022 per la sezione Scienze Fisiche e Naturali!

Leggi tutto...

Itinerario storico presso il Liceo Percoto...

L’itinerario virtuale, seguito dalla 5BU del liceo delle scienze umane, è stato organizzato dalla professoressa Paola Quargnolo e dal professor Elio Varutti, storico e membro del direttivo dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (ANVGD) di Udine.

Leggi tutto...

AL VIA IL 2° TORNEO “DEBATE SENZA CONFINI” CON DEA FVG APS!...

In partenza il 2° Torneo “Debate Senza Confini / No-Borders Debate Tournament” che anche quest’anno vede l’“Accademia di Argomentazione e Debate del Friuli Venezia Giulia” protagonista insieme al Liceo “Percoto” e all’ISIS “Bassa Friulana” in una serie di eventi che coinvolgono studentesse e studenti di diversi Istituti Secondari della Regione e non solo!…

Leggi tutto...

Analizziamo la Contemporaneità con Miha Andric: un ciclo di webinar per l’Educazione alla Cittadinanza...

Afghanistan: social and political background to current political power” è il titolo del ciclo di seminari in lingua inglese tenuti dall'esperto internazionale di Debate Miha Andric per le classi del Triennio nell’ambito dei percorsi di Educazione Civica dell’Istituto…

Leggi tutto...

Pace

Ripudiamo ogni guerra e aiutiamo a crescere Persone di Pace!...

“Poiché le guerre cominciano nelle menti… è nelle menti…che si devono costruire le difese della Pace.” Costituzione dell'UNESCO, 1947: Ripudiamo ogni guerra…

Leggi tutto...

Facciamo rete alla violenza: conoscere è già agire ...

Sabato 19 febbraio 2022 il nostro Istituto ospita l’importante iniziativa in ricordo delle vittime di Femminicidio organizzata in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità del Comune di Udine, impegnata nella lotta alla violenza contro le donne - nell’ambito del progetto “Facciamo rete alla violenza: conoscere è già agire”...

Leggi tutto...

Study-Week 2021/2022: potenziamento Linguistico-Comunicativo full-immersion!...

Visto il successo della precedente edizione, anche per l’anno scolastico 2021/2022 il Liceo ‘Percoto’ ha attivato per tutte le studentesse e gli studenti il ricco programma di attività, eventi e seminari in lingua inglese della innovativa “Study Week” con Docenti britannici qualificati…

Leggi tutto...

n01

La Classifica delle Scuole della Fondazione Agnelli: il ‘Percoto’ ai vertici - un Liceo d’eccellenza...

La Fondazione Agnelli ha reso noti i risultati della ricerca annuale e della classifica di Eduscopio delle Scuole: l’Istituto ‘Percoto’ primeggia in provincia con tutti gli indirizzi. I dettagli si possono leggere a mezzo stampa...

Leggi tutto...

Il “segnalibro della memoria” nel libro dell’Umanità...

27 gennaio 2022: si celebra la Giornata della Memoria per non dimenticare l’orrore dei grandi genocidi della seconda guerra mondiale, e ancor più condannare ogni forma di violenza della Persona umana sulla Persona umana…

Leggi tutto...

bambina memoria

“Il giorno del ricordo” per non dimenticare la tragedia delle Foibe...

10 febbraio 2022: Foibe, Metsola: "Fu un dramma europeo. La UE è costruita sul 'mai più' a orrori totalitari" Con la Legge 30 marzo 2004, n. 92, la Repubblica Italiana riconosce…

Leggi tutto...

L’Europa saluta David Sassoli: grande ‘europeista’ e uomo di pace...

Il Liceo ‘Percoto’ si unisce al coro di coloro che stanno porgendo un addio commosso al Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli...

Leggi tutto...

“I Luoghi delle Parole”: concluso il Progetto Regionale FVG

“I Luoghi delle Parole”: concluso il Progetto Regionale FVG...

Riprendono vita le parole di David Maria Turoldo, Caterina Percoto e Poeti minori della Valcellina e della città di Udine che hanno saputo cogliere al meglio i luoghi del loro tempo grazie al Progetto delle Scuole in Rete con il Liceo ‘Percoto’ (capofila) e l’I.C. ‘Turoldo’ di Montereale Valcellina...

Leggi tutto...

Progetti

“Penne Vincenti“: continuano i successi delle nostre allieve e allievi

Nonostante le restrizioni e le inedite prassi didattiche imposte dalla recente pandemia, molte classi del Liceo “Percoto” hanno partecipato ad attività concorsuali e diverse esperienze parascolastiche che hanno indubbiamente rappresentato un valore aggiunto alle proposte curricolari.

Il confronto con associazioni ed istituzioni culturali esterne al nostro Istituto ha alimentato un proficuo dialogo con il territorio regionale e nazionale a cui il nostro liceo ha guardato sempre con partecipato interesse. 

Nello scorso anno e nei primi mesi del corrente anno, molti sono stati i successi delle nostre ragazze e ragazzi nelle competizioni letterarie a cui hanno partecipato su suggerimento e con il supporto fattivo dei/delle loro docenti.  Ricordiamo con piacere:

 

  • Stesura di un capitolo di un romanzo ‘a più mani’ - Staffetta di Scrittura - a cui, oltre agli allievi e alle allieve del nostro Gruppo Inter-liceale di Scrittura creativa, hanno partecipato dieci classi di Istituti scolastici del territorio nazionale. La proposta, avanzata dall’Associazione BIMED, mirava a sostenere e diffondere le attività di “scrittura e lettura delle scuole”, offrendo alle nuove generazioni l’occasione di “raccontarsi” e di “conoscersi” attraverso le invenzioni della scrittura e le emozioni della lettura.

 

Assai lusinghiero è stato il giudizio dei curatori del progetto sulla qualità del nostro prodotto di scrittura.

Il percorso è stato guidato dalla prof.ssa Carla Simonitto che ha provveduto a consegnare agli/alle allievi/e-scrittori le copie del romanzo pubblicato a cura dell’Associazione BIMED.

  • Segnalazione dell’elaborato composto da Margherita Baiutti - classe 4DU - che ha partecipato al Premio nazionale di poesia e narrativa: Andrà tutto bene. Il testo è stato oggetto di una lettura pubblica a Rimini nel mese di luglio 2021 alla presenza dell’allieva e della sua famiglia.

 

 

  • Secondo premio all’allieva Agnese Parpinel - classe 5DU - al concorso “Solidalmente giovani” (23^ edizione, sezione tema monografico) indetto dal Comitato Sport Cultura Solidarietà.  Il premio è stato aggiudicato con la seguente motivazione: "Per l'originalità con cui rivive i momenti più difficili della pandemia nella lettura del diario scritto un anno prima".

 

 

  • Partecipazione al Concorso nazionale di scrittura dal titolo: “La Nonna sul Pianeta Blu”. Bandito dall’Associazione de Banfield, la competizione aveva lo scopo di indurre a raccontare storie di memoria fragile, di produrre testimonianze di chi è stato o si trova accanto a una persona con Alzheimer o altre forme di demenza. I racconti di Roberta Boschetti, Sara Carrieri, Stella Comisso e Giovanni Daneluzzo - classe 5DU - sono stati riconosciuti degni di pubblicazione.


…E questa è solo la punta di un iceberg fatta di molto lavoro, passione e partecipazione attiva, grazie all’impegno di tante/i docenti con studentesse e studenti davvero eccellenti di cui continueremo a condividere i successi!

Un grazie di cuore a tutt*!

A cura della prof.ssa C. Simonitto

Al via il progetto culturale di UNIUD “13Libri” curato da studentesse e studenti universitari per la Cittadinanza

Ex allieve del Liceo ‘Percoto’ si distinguono per brillante spirito di iniziativa: con Martina Spollero, le studentesse e gli studenti della Scuola Superiore dell’Università degli Studi di Udine diffondono l’amore per i Libri e la Cultura…

Studentesse e studenti della Scuola Superiore dell'Università di Udine, tra cui l’ex allieva del Liceo ‘Percoto’ Martina Spollero, organizzano e propongono un Ciclo di lezioni tenute da interessanti figure della cultura: "13libri" è il titolo dell'affascinante iniziativa, una assoluta novità nell'offerta formativa dell'Università di Udine, un'attività seminariale organizzata da allieve e allievi della Scuola Superiore dell’Ateneo friulano con lo scopo di proporre incontri stimolanti aperti alla cittadinanza e dedicati ognuno alla presentazione di un libro o di un film inteso come un caso di studio significativo anche dal punto di vista di una o più delle fasi della sua storia (creazione, pubblicazione, fortuna).

 

Le conferenze, che vedono partecipi illustri personalità - dell'Ateneo e non - si tengono a cadenza bisettimanale, il giovedì dalle 17:00 alle 19:00 presso l'aula Pier Paolo Pasolini del palazzo di Toppo Wassermann, via Gemona 92.

Per ulteriori informazioni:

Il contatto del comitato organizzativo: 

Il Sito ufficiale: https://scuolasuperiore.uniud.it/

La Locandina: https://scuolasuperiore.uniud.it/news/conferenze/13-libri-teatro-e-realta-la-storia-del-woyzeck-di-georg-buchner/13-libri-teatro-e-realta-la-storia-del-woyzeck-di-georg-buchner

 

Insieme a Martina, Bernardis Virginia, Coccolo Margherita, Pavlovic Dino, Poser CarlottaTodesco Serenella e Valeri Nicole.



“I Luoghi delle Parole”: concluso il Progetto Regionale FVG

“I Luoghi Delle Parole”

…Riprendono vita le parole di David Maria Turoldo, Caterina Percoto e Poeti minori della Valcellina e della città di Udine che hanno saputo cogliere al meglio i luoghi del loro tempo…
Progetto delle Scuole in Rete con il Liceo ‘Percoto’ (Capofila) di Udine e IC ‘Turoldo’ di Montereale Valcellina, SRL ‘Incipit Film’ di Udine, Circolo Culturale ‘Menocchio’ di Montereale Valcellina

Finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia
(decreti 3281/CULT del 28/10/2020 e 3406/CULT del 12/11/2020).

i luoghi delle parole home

Attività svolta e obiettivi raggiunti

La finalità del percorso è stata partire dalle intuizioni sul passato per elaborare una riflessione sul tempo presente, in riferimento alla storia di alcuni luoghi significativi. 
La ricerca è culminata nella creazione di prodotti audio-visivi per la quale gli studenti e le studentesse partecipanti al Progetto sono stat* ampiamente coinvolt*.

Il punto di partenza di questo progetto sono state le parole dei poeti e delle poetesse del passato, e l’obiettivo è stato riscoprirle, farle rivivere oggi nella voce delle studentesse e degli studenti per indagare su che cosa raccontano del passato e del presente. La modalità utilizzata per questa operazione sul testo è stata la pratica della lettura ad alta voce, nella quale la parola si esprime nella sua massima potenza, davanti a una comunità in ascolto. Studenti e studentesse sono stat* coinvolt* in esercizi di lettura collettiva che ha fatto risuonare le parole, riportandole così in vita. Questo esercizio è stato registrato e il prodotto ha costituito parte dell'elaborato audio-visivo finale.

I testi selezionati e proposti sono stati pensati in modo specifico a seconda del contesto scolastico. Presso l'Istituto ‘Percoto’, la prof.ssa Carla Simonitto ha guidato le allieve e gli allievi della Classe 5DU alla scoperta della figura di Caterina Percoto e dell'impatto che ha avuto la sua scrittura per la città di Udine. Il lavoro di ricerca si è avvalso dell’utilizzo di  testi e materiali d’archivio

Per quanto riguarda l'Istituto Comprensivo ‘Turoldo’ di Montereale Valcellina è stato di grande aiuto il lavoro svolto negli anni dal Circolo Culturale ‘Menocchio’, con la ricerca e lo studio dell’opera di David Maria Turoldo e di altri autori locali quali Rosanna Paroni, Beno Fignon, Antonio De Biasio, Giuseppe Malattia della Vallata, Federico Tavan.

Dopo aver letto e meditato i testi degli scrittori e scrittrici, la parola è stata passata alle ragazze e ai ragazzi: in questa fase del progetto, sono stati raccolti materiali per la realizzazione del prodotto finale.

Agli studenti e alle studentesse sono stati sottoposti materiali d'archivio selezionati così da accompagnare l'indagine e la riflessione sul testo con supporti di tipo visivo (foto d'epoca, filmati). Similmente a quanto sviluppato attraverso la parola e la voce, anche in questa fase è stata offerta la possibilità di essere autori e autrici: a partire dalle suggestioni emerse nel lavoro di gruppo e dai pensieri che ne sono scaturiti si è dato spazio alla creatività di ciascuno nella creazione di materiali video. Questi, insieme alle registrazioni audio, andranno a comporre il prodotto finale. 

Coinvolgimento attivo degli studenti e delle studentesse nella realizzazione delle attività progettuali

Il coinvolgimento attivo degli studenti e delle studentesse ha caratterizzato il progetto in tutte le fasi del lavoro. La lettura ad alta voce è stata un potente strumento di conoscenza, in un primo momento personale, come scoperta di sé attraverso l’ascolto della propria voce, e in seguito relazionale. I video prodotti vedono gli studenti e le studentesse protagonist*, così come le registrazioni audio sono basate sulle voci delle/dei partecipanti. In fase di composizione degli elaborati video finali gli studenti e le studentesse sono stat* coinvolt* in un ulteriore passaggio creativo, assieme a professionisti del settore audiovisivo. I ragazzi e le ragazze sono stat* parte attiva della promozione dei prodotti audiovisivi e hanno partecipato a un workshop sul social-media marketing tenuto da professionisti del settore.

Metodologia didattica utilizzata, interdisciplinarità e innovatività dell’attività realizzata

La metodologia didattica ha previsto l’utilizzo di linguaggi specifici del campo multimediale: la produzione e elaborazione di contenuti audio e la produzione di materiale video con la collaborazione di professionisti del settore. La parte laboratoriale di lettura ad alta voce è stata un approccio al testo ad integrazione del lavoro svolto all’interno della scuola e ha favorito l’acquisizione di competenze specifiche di tipo artistico finalizzate a favorire la conoscenza e comprensione delle opere letterarie in modo innovativo. L’accostamento di linguaggi diversi quali il lavoro teatrale sulla voce e la realizzazione di prodotti multimediali è stato proposto come modalità innovativa per favorire l’apprendimento nel campo della storia e della letteratura mediante una rielaborazione creativa.

 Produzione e realizzazione da parte degli studenti di materiale grafico, testi, prodotti musicali, multimediali, audiovisivi e relativa modalità di fruizione dall’esterno

L’output di questo progetto consiste principalmente in materiale audiovisivo che è stato prodotto dagli studenti e dalle studentesse con il supporto di professionisti dell’audiovisivo. I video - veicolati attraverso i social media - seguono un workshop dedicato; gli studenti e le studentesse scrivono testi di accompagnamento ai video prodotti, per essere pubblicati sul web. Quindi l’output consiste in testi accompagnatori per la pubblicazione sul web. I prodotti audiovisivi vengono presentati all’interno di incontri aperti al pubblico, durante i quali gli studenti e le studentesse raccontano il lavoro svolto e mostrano gli esiti, accompagnati da insegnanti e professionisti coinvolt* nella realizzazione del progetto.

 

Le parole delle scrittrici e degli scrittori sono state intese come strumento di indagine e fonte di ispirazione per ragionare intorno ai luoghi delle ragazze e dei ragazzi di oggi, facendone emergere al contempo la dimensione storica e quella poetica dell’immaginazione.

La nuova ‘Area Risorse Docenti’ per il Curricolo di Educazione Civica

LA NUOVA AREA RISORSE PER L’EDUCAZIONE CIVICA 

IN COLLABORAZIONE CON L’ASSOCIAZIONE DEA FVG e UNIVERSITA’ DI UDINE

 

La collaborazione con la DEA FVG – “Accademia di Argomentazione e Debate del Friuli Venezia Giulia APS” – continua a pieno regime e promuove l’Educazione Civica e la crescita delle nostre allieve e allievi come Cittadine e Cittadini di domani, consapevoli e preparati.


 AREA RISERVATA ‘RISORSE DOCENTI PER IL CURRICOLO DI EDUCAZIONE CIVICA’

 

Le risorse e materiali per il ‘Curricolo di Educazione Civica e Debate’ create dalla DEA FVG in collaborazione con l’Università degli Studi di Udine sono ora a disposizione in un’area riservata a docenti interessat* a svolgere percorsi nell’ambito delle varie tematiche collegate all’Educazione Civica per la costruzione del Curricolo: la nostra scuola, infatti, è convenzionata dalla sua fondazione con l’Associazione DEA FVG APS e in forza della Convenzione stipulata viene garantito l’accesso alle risorse utili messe a disposizione nell’ambito del Debate come metodologia didattica-educativa e formativa.

Video-seminari e schede di lavoro collegate, in italiano e in inglese, tenuti da esperti dell’Università di Udine spaziano dalla ‘nascita della Costituzione e i suoi principi fondamentali’ alla ‘Carta di Nizza’, dalla ‘tutela della salute e il diritto di privacy’ ai ‘diritti digitali in conflitto’, e sono tutti accessibili dalla Homepage dell’Istituto: https://www.liceopercoto.edu.it/

 edcivica interna

 CLUB DI DEBATE AL LICEO ‘PERCOTO’ PER CRESCERE COME CITTADIN* DI DOMANI

Attività pomeridiane vengono proposte nell’ambito dei percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento: dopo la prima annualità, il progetto “P.O.N. per l’Inclusione” continua anche nell’anno 2021/2022 e vede numerosi ragazzi e ragazze protagonist* d’eccellenza in un percorso di crescita che li porterà a sviluppare capacità comunicative e di pensiero critico elevate grazie ai Club di Debate in lingua italiana e inglese nei Club di Debate.

edcivica interna 1

Anche nell'anno scolastico 2021/2022 nel "Club di Argomentazione e Debate" in lingua italiana, la prof.ssa Annalisa Filipponi - Presidentessa dell'Accademia DEA FVG APS - apre ai nostri Debater orizzonti per una lettura sempre più attenta, sensibile e approfondita della Contemporaneità. Il pensiero critico si sviluppa e si allena nella lettura e comprensione efficace, nella analisi e sintesi, nella valutazione di temi e problemi e nella ideazione e creazione di soluzioni possibili e sempre ‘discutibili’, ossia fonte di idee per Debate eccezionalmente interessanti!

Con noi quest'anno anche il prof. Marco Cucchini, docente di Diritto presso il Liceo 'Percoto': dal 2011 docente di European Political Systems nell'ambito del Master Erasmus Mundus di I livello “Euroculture” presso l'Università degli Studi di Udine, incaricato degli insegnamenti di Diritto Pubblico Comparato (Università di Udine) e Diritto Costituzionale Italiano e Comparato (Università di Trieste); politologo di formazione, consulente politico e legislativo. https://people.uniud.it/page/marco.cucchini

 

SCOPRI DI PIU’ VISITANDO L’AREA DEDICATA AL DEBATE DEL ‘PERCOTO’!

edcivica interna 1

Premiazione del Concorso 'Contro il bullismo e la violenza di Genere'

premiazione violenza

Nel mese di marzo del 2021 la Commissione Pari Opportunità del Comune di Udine ha indetto un Concorso artistico-letterario per le ragazze e i ragazzi delle scuole Secondarie di Secondo grado, con lo scopo di sensibilizzare le giovani generazioni in merito alle conseguenze di molte azioni quotidiane che possono generare disparità ed emarginazione: alcuni atteggiamenti, erroneamente ritenuti goliardici, infatti, esprimono in realtà una cultura di violenza e di discriminazione, e solo azioni educative improntate al principio della ‘equità di genere’ come pratica quotidiana interiorizzata possono permetterci di superare la cultura della violenza per sostituirla con una logica di partnership

La Scuola si è sempre dimostrata sensibile a questi temi e ha sempre valorizzato il merito e le capacità della Persona, impegnandosi a formare cittadine e cittadini di Domani attiv* e consapevoli. Negli ultimi anni queste riflessioni sono confluite in una disciplina vera e propria, l’Educazione Civica. 

L’equità di genere e l’empowerment di tutte le donne e le ragazze è il Goal 5 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, ed è un traguardo che il nostro Istituto ha ben presente nelle varie attività e nei progetti che propone.

Per questi motivi, alcune studentesse hanno aderito all’invito del concorso artistico-letterario organizzato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Udine e hanno presentato vari prodotti: video, testi, poesie, in molti casi dopo aver seguito gli interventi in classe della psicologa di ‘Zero Tolerance’ del Centro Antiviolenza del Comune di Udine. 

Sabato 27 novembre 2021, presso la Sala Ajace del Comune di Udine, si è svolta la premiazione con una toccante cerimonia: nel contesto della premiazione hanno visto valorizzati i loro lavori le studentesse De Nardo Greta, Miorini Nina, Mosanghini Valentina, Russo Mariachiara (4AU); Boschetti Roberta, Carrieri Sara, Marcuzzi Valentina, Parpignel Agnese (5DU); Piani Celeste (2 CL).

Vivissimi complimenti a tutte! premiazione violenza 1
premiazione violenza 1 premiazione violenza 1

Wonderland 2021

𝐖𝐨𝐧𝐝𝐞𝐫𝐥𝐚𝐧𝐝 𝟐𝟎𝟐𝟏💭 

…Il Benessere è Giovane!

wonderland2021
 

“Quando si è in una situazione di difficoltà, si può affrontare e risolvere il problema da soli, oppure ci si può richiudere in sé stessi, evitando di affrontare il problema, o, ancora, si può cercare la ‘forza’ nella relazione con gli altri. Scegliere la via della relazione non è una cosa semplice. Cosa possiamo fare noi per aiutare le persone in difficoltà ad aprirsi e farsi aiutare, da noi o da persone competenti? E se fossimo noi stessi il problema per l'Altr*? Cosa possiamo fare per ricucire il rapporto?” (https://www.iswonderland.com/superare-gli-ostacoli)

 

Martedì 30 novembre alle ore 11.00 in Aula 1.07 verranno presentati i risultati di Wonderland - il Progetto portato avanti in 11 classi del Liceo ‘Percoto’ - che si impegna nel sostenere i temi dell’amicizia, del sano divertimento e del benessere. 
Il Progetto PCTO aiuta a capire come nel 2021/2022 le giovani  generazioni vivono l'amicizia, la libertà, il benessere, il futuro, la scuola - e la pandemia da Covid19 -, i rischi e pericoli legati al consumo di alcol e droghe, il cambiamento, il divertimento, con l’obiettivo di superare gli ostacoli....

 

Per maggiori informazioni vai al Sito:

https://www.iswonderland.com/

 

 A presto con Wonderland!

Sottocategorie